Il coaching e il counseling per l’agire politico. A Roma la formazione

convegno

Roma – Si è tenuto lo scorso martedì 9 aprile, a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico il convegno: “Nuovi Paradigmi e Nuove Consapevolezze Soggettive nell’Agire Politico di Oggi” a relazionare illustri nomi del panorama relativo alla psicologia e al couching. Il Promotore, il Dott. Mario Papadia, ‒ Psicologo, psicoterapeuta, counselor e coach. Autore del volume: “Diventare politici. Il #coaching e il #counseling per l’agire politico. Edito da libreriauniversitaria.it; il Dott. Rolando Ciofi, ‒ #Psicologo. Studio di Psicologia giuridica, ambientale e delle organizzazioni. Segretario Generale del #MOPI, Movimento Psicologi Indipendenti; e il Dott. Vittorio Balbi, ‒ Professional #Coach PCC ICF. Manager Aziendale, ingegnere, BioCostellatore.

56513173_10216266229781999_2985926320048832512_n

Il libro “Diventare politici. Il #coaching e il #counseling per l’agire politico” del Dott. Mario Papadia, come lui stesso dichiara: “Nasce da un’attenta osservazione della realtà e dalla volontà di un gruppo di persone nel seguire l’evoluzione di questo Paese. Si nota, infatti, una forte crisi dal punto di vista dell'<Agire Politico>. Come direbbe Aristotele: “La politica non esiste, ma esistono i politici“. Ma cosa porta dietro questa crisi? Alcuni concetti importanti quali: il Cambiamento, il Discrimine e la Svolta. Vi è una chiara richiesta di cambiamento e cosa determina? Essere politici oggi significa avere a che fare con la COMPLESSITA’. Agire in un contesto tale da vedere l’incontro tra diversi e lontani settori della realtà. Oggi un politico deve avere maggiori competenze anche di biopolitica, finanza, organizzazione, ecc… Al politico oggi si chiede una metacompetenza e una propensione a vedere a lunga distanza. Ad esempio esistono due aspetti della nostra società COMPLESSA che vanno analizzati:

  1. Il fenomeno del CIGNO NERO (fenomeno di eventi straordinari e non previsti, messi in moto dalle conquiste della società, come ad esempio l’evento del crollo della borsa di New York)
  2. Il fenomeno della CONCENTRAZIONE (fenomeno che avviene quando il progresso mette in moto energie che si concentrano e si espandono sino a creare un blocco. Ad esempio oggi anche i social stanno andando verso il fenomeno della concentrazione)

E’ necessario dunque un ritorno allo spazio del pensiero oltre che dell’agire. Un ritorno al dibattito politico, alla riflessione politica, alla programmazionee alla formazione dei nostri politici. E’ necessario aprire uno spazio dove il soggetto entri in contatto con la propria soggettività politica. Egli ha diritto di pensare e di riflettere attraverso il dialogo e lo scambio. Da qui nasce l’esigenza di elaborare una piattaforma che sia a disposizione di chi voglia aiutare l’agire politico”.

Sentiamo l’intervista a Mario Papadia sul nuovo corso di specializzazione nel Coaching dell’AGIRE POLITICO:

 

Il Dott. Rolando Ciofi, ha invece parlato di CRISI sotto la duplice visione di portatrice di paure, ansie e sentimenti, ma anche di OPPORTUNITà e speranza perché da ogni crisi nasce la necessità di una ricostruzione. Così spiega il cambiamento: “La liquefazione sociale e relazionale ha creato una situazione nella quale sono cambiati tutti i paradigmi. Persino la struttura delle professioni è stata messa in crisi, è necessario, infatti creare nuove competenze e ruoli. Prendono sempre più spazio le professioni emergenti anche se non regolamentate. Occorre una maggiore motivazione individuale e sociale, una forte capacità di problem solving e molta creatività”.

Sentiamo l’intervista con il Dott. Rolando Ciofi:

 

Ma cosa deve fare un coach che si occupa di Agire Politico? Risponde il Dott. Vittorio Balbi:

  1. deve fare domande
  2. restituire un’informazione in quel momento specifico
  3. concordare attività che focalizzano la persona al raggiungimento del proprio obiettivo

Inoltre “Il coach non può esprimere giudizi.  – spiega Vittorio Balbi – Il coach si prende cura del processo di cambiamento e non del cambiamento stesso. Deve poter creare un ambiente di accoglienza e di ascolto, deve poter abitare con professionalità l’insicurezza e stabilire un rapporto di fiducia. Al coach sta a cuore far diventare il cliente ciò che vuole, far perseguire un obiettivo, ma l’obiettivo finale resta della persona interessata. Nel coaching non vi è dipendenza, si stabilisce un rapporto alla pari. Il percorso dura pochi incontri ed è poco inclusivo. Bisogna dare enfasi non al COSA, ma al PERCHé. Ricondurre il soggetto a pensare a quale causa stia sposando, a quali valori si riconduce.

Sentiamo l’intervista a Vittorio Balbi:

 

Il corso di Alta formazione si terrà a partire da ottobre per ulteriori informazioni rivolgersi a info@universitalibera.it.

Sentiamo ora la Dott.ssa Lucia Fani, una delle docenti del corso sul Coaching dell’Agire Politico.

 

La promozione, la gestione e il #governo della cosa pubblica convergono, come mai prima d’ora, formando un intreccio inestricabile tra località e globalità ma anche economia, mondo virtuale, biologia e convivenza sociale. Coloro che decidono di impegnarsi nell’azione #politica, a qualsiasi livello, devono dunque fare i conti con una richiesta di competenze d’alto livello.
.
L’arte del coaching e del #counseling possono essere una risorsa? I professionisti di queste pratiche possono contribuire con le loro competenze al #successo delle persone impegnate nell’azione politica, nella realizzazione di #obiettivi e ambizioni, prevenendo il fallimento della #motivazione, della #metodologia o della #comunicazione di sé?

(LP)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...