LUXARDO E IL CINEMA, in mostra a ROMA dal 17 ottobre al 1 dicembre 2019

2394_PHIc_Silvana-Mangano
Silvana Mangano – ph. Elio LUXARDO

“Luxardo e il cinema”, questo il titolo della mostra che inaugurerà il 17 ottobre 2019, ore 18,30, alla Casa del Cinema di Roma e che raccoglie una serie di 32 scatti di Elio Luxardo, artista noto per essere il fotografo delle dive e dei divi di Cinecittà.

Inoltre per la prima volta saranno esposte anche 20 scatti della sorella di Elio, Elda Luxardo, grande fotografa nonché madre del famosissimo regista, Dario Argento che sarà presente all’inaugurazione della mostra.

foto inaugurazione
Inaugurazione del 17 ottobre da sinistra: Daniele Luxardo, Antonella Lualdi e Dario Argento

 

Si tratta di fotografie scattate nel decennio che va dal ’55 al ’65 prevalentemente dei divi di quella che allora veniva definita “La dolce vita”. Dei ritratti più conosciuti del celebre studio LUXARDO di via del Tritone, ricordiamo quello di Alberto Sordi, Marcello Mastroianni e Sandra Milo.

 

Realizzata in occasione della Festa del Cinema di Roma, l’esposizione propone una collezione di immagini dei più noti protagonisti del cinema italiano del ‘900, tra cui Sofia Loren, Vittorio De Sica e Gina LollobrigidaLa mostra, realizzata in collaborazione con Daniele Luxardo, nipote del celebre fotografo, e curata dal critico fotografico Roberto Mutti, Fondazione 3M rende omaggio ai grandi volti del cinema italiano. Da grande appassionato di cinema, Elio Luxardo aveva imparato sul set a utilizzare in maniera innovativa le luci per valorizzare i volti. Nei suoi scatti, il fotografo riesce infatti a far emergere le caratteristiche di ognuno dei suoi soggetti, sottolineando l’ironia di uno sguardo e la forza seduttiva di un altro, le posture più classiche e quelle insolite. Le opere di Luxardo trasmettono inoltre un senso di plasticità, grazie alla scelta delle riprese laterali, che vedono corpi e volti occupare lo spazio in diagonale.

DANIELE-LUXARDO-Foto-273x300
DANIELE LUXARDO

Ci racconta Daniele Luxardo di essere molto emozionato per l’esposizione dei 20 scatti di Elda Luxardo: “I due fratelli hanno sempre lavorato insieme, poi quando Elio si trasferì a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, per fare il fotografo pubblicitario, Elda rimase a Roma a fare la ritrattista di cinema come già aveva fatto Elio. Elda lavorava sempre nello studio di via del Tritone a Roma. La scelta delle opere da esporre è legata all’attinenza col cinema. Elio ha fatto ritratti di vario tipo, ma qui lo si vuole raccontare legandolo ai volti dei divi. Ci sono molti ritratti del cinema degli anni ’30 che sono riconducibili a Elio. Con attrici dei telefoni bianchi: Doris Duranti, Luisa Ferida, quel periodo è sicuramente molto affascinante. Nel decennio tra gli anni 50 e i 60, il cinema di Hollywood dava i dettami su come fare foto a Cinecittà, ed Elio si ispirò moltissimo al cinema americano… successivamente nascono i divi nostrani, Sordi, Mastroianni, la commedia romana e questi attori sono stati poi fotografati da Elda. Molti pensano che l’importanza artistica di Elda sia secondaria, invece con questa mostra si vuol dimostrare esattamente il contrario: il lavoro fatto a Roma da Elda Luxardo per il cinema è stato fondamentale.”

photogina
Gina Lollobrigida

Elio Luxardo (1908-1969), nato da genitori di origini italiane in Brasile, si afferma inizialmente come autore di documentari, imparando il mestiere della fotografia dal padre, fotografo di professione. Trasferitosi a Roma, si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia col sogno di diventare regista. Abbandona però quasi subito la scuola per entrare nello studio del fotografo Sem Bosch e ne rileva l’attività affermandosi rapidamente come ritrattista. Proprio in questa veste, il fotografo è stato in particolar modo apprezzato dai divi di Cinecittà per la sua capacità di ricercare la bellezza nei volti e nei corpi, e di realizzare scatti che non erano mai ripetitivi.

La mostra “Luxardo e il cinema” sarà aperta al pubblico dal 17 ottobre al 1° dicembre presso la Casa del Cinema di Roma, in Largo M. Mastroianni 1.

INFO:

CASA DEL CINEMA
Spazio culturale di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale
Gestione Zètema Progetto Cultura
Direzione Giorgio Gosetti
in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution
Largo Marcello Mastroianni, 1
tel. 060608-  http://www.casadelcinema.it http://www.060608.it
INGRESSO GRATUITO

La mostra “Luxardo e il cinema” sarà aperta al pubblico dal 17 ottobre al 1° dicembre

orari  mostra
lunedi – venerdi:      16:00 – 20:00

sabato – domenica:  10:00 – 13:00 / 16:00 – 20:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...