FORMENTO+FORMENTO: confessioni di una magica coppia di artisti della fotografia contemporanea

Lisa 1Dietro il nome Formento + Formento, ci sono due eccellenti artisti: Richeille Formento che crea e coordina e BJ Formento che illumina e fotografa. Uniti nell’arte come nella vita. Le loro immagini nascono dal reciproco scambio in cui le individualità dei singoli artisti si uniscono, fondendosi in un perfetto stile armonioso. La coppia ha la straordinaria capacità di assorbire lo spirito di un tempo o di un luogo, creando fotografie cinematografiche, con una visione che rimanda al passato, ma rimane contemporanea e altamente originale. I Formento + Formento sono noti in tutto il mondo per la loro fotografia creativa e stilizzata che rivela doppie allegorie con lirismo sottostante. Utilizzano scene teatrali o cinematografiche spesso evocative mantenendo un loro ben preciso stile che rivela un fascino per la finzione e la realtà.

coppia Formento

Li abbiamo intervistati cercando di approfondire la loro arte e di penetrare nel loro spirito creativo:

LP: Potreste raccontare i Formento+Formento in poche parole: la coppia, l’amore, l’arte?

BJ FORMENTO: “Innamorarsi della fotografia è una cosa, ma innamorarsi durante la creazione di una fotografia è un’altra cosa; a noi sono accadute entrambe. Credo che la bellezza sia ciò che accade quando persone che si prendono cura l’una dell’altra e che si amano, creino anche delle cose insieme”. 

LP: Avete scattato foto in molti luoghi nel mondo… come nasce un progetto tipico FORMENTO + FORMENTO?

BJ FORMENTO: “Bill Brandt ha dichiarato: “L’ATMOSFERA È CIO’ CHE CARICA IL QUOTIDIANO E IL BANALE CON LA BELLEZZA” I nostri progetti in genere iniziano con un’idea che ci è venuta in un sogno, in un ricordo, in un cinema, nei libri, nella musica o nel desiderio di esplorare una determinata cultura. Amiamo la sfida di andare in un luogo di cui non conosciamo o parliamo la lingua e in cui dobbiamo semplicemente fare affidamento sul linguaggio universale dell’arte per comunicare il nostro messaggio.

sheiscuba01

LP: Come nasce e si sviluppa il processo creativo all’interno della coppia?

BJ FORMENTO: “I nostri progetti fotografici iniziano con dei confronti e dialoghi durante le nostre passeggiate pomeridiane, continuano con i discorsi a letto in tarda serata, sino ai momenti di veglia mattutina. Gran parte del nostro lavoro viene svolto qui in ufficio, infatti  sono tantissime le ricerche che svolgiamo qui in studio, in Connecticut (a circa 20 miglia da New York). Le nostre attività quotidiane includono controlli continui sul nostro lavoro, come: l’editing, il ritocco e la stampa lavorando continuamente anche per i pezzi promozionali e cercando di mantenerci sempre aggiornati e in posizioni elevate nei social media. Portiamo il nostro bagaglio a bordo e facciamo molto affidamento anche sul bagaglio dei nostri soggetti. Quell’alchimia è ciò che rende la nostra fotografia un successo. Di solito passiamo 2-3 anni nella lavorazione di una serie e praticamente facciamo tutto da soli. Ci piace questo controllo completo del nostro lavoro dall’inizio alla fine. Partiamo dall’idea e proviamo a mostrare ciò che non è fotografabile, i sentimenti, le emozioni, la psicologia spirituale e l’erotismo. E sebbene abbiamo iniziato a lavorare insieme nel mondo commerciale, siamo in grado di portare quel tipo di attenzione ai dettagli, al glamour dei capelli e del trucco, prestiamo attenzione all’eternità dello stile con una precisione felina per ogni dissomiglianza. Cerchiamo la qualità, un ambiente che ti culla in una sfera con connotazioni di perverso e di mistero ma pur sempre in una dimensione poetica”.

LP: Quale è stato il vostro primo lavoro importante? Ed il primo che vi ha dato notorietà?

BJ FORMENTO: “Tutto è iniziato con la recessione nel 2008 e il successivo crollo del sogno americano. Il semplice fatto di potersela cavare a New York non era abbastanza e ben presto la vita ci fece viaggiare attraverso il Paese nel tentativo di catturare questa realtà che ci circondava, realtà che abbiamo ritrovato fotografando le diverse donne incontrate lungo la strada. Il risultato di questo viaggio della durata di 8 mesi è stato Circumstance: America Down on Bruised Knees, la nostra prima serie concettuale e di grande svolta. Il profondo successo di Circumstance ha dato alla luce anche un libro.

sharilynlevitates

Intraprendendo un viaggio da New York a Los Angeles e ritorno, i Formento hanno viaggiato attraverso venticinque stati, fotografando le donne che hanno incontrato lungo la strada. Facendo riferimento alla pittura e al cinema classici americani, Circumstance incarna la visione combinata dell’America di BJ e Richeille. Per la voglia di catturare il mood di un paese durante periodi incerti, i loro soggetti drammaticamente illuminati, si trasformano in eroine e donne fatali, presi in intensi momenti di emozione e riflessione.

LP: C’è stato un grande autore del passato nella formazione artistica dei FORMENTO+FORMENTO?

BJ FORMENTO: Certamente, il nostro lavoro è stato fortemente influenzato da Duane Michals, Edward Weston and David Bowie

LP: Ogni vostro progetto è un racconto, l’idea nasce prima, ma vi è mai capitato di cambiare idea in corso d’opera? Magari quando il paesaggio di quel determinato luogo vi suggeriva qualcosa di diverso?

BJ FORMENTO: “Non ancora, intendo dire che non c’è qualcosa di giusto o sbagliato nell’arte e noi siamo sempre aperti a cogliere ciò che il mondo ci offre. Sono consapevole  che la cosa più importante rimane continuare a lavorare. Mai smettere. Pensare e creare sono due processi diversi e si impara facendo, non puoi pensare in un unico modo con  l’arte.

erin6LP: Ho notato che spesso, anche nelle scene molto drammatiche, le vostre modelle non rinunciano mai alle pose beauty, cosa sottintende questa scelta?

BJ FORMENTO: “Penso che ciò che vedi sia la superficie: potrebbe essere il trucco, i capelli, lo stile. Potrebbe essere una sorta di omaggio proveniente dal nostro background nella fotografia di moda. Nel nostro lavoro, lasciamo gli scatti fotografici molto sciolti, quasi come fosse fotografia documentaria, catturati in un set appositamente realizzato. Diamo ai nostri soggetti tutte le informazioni su ciò che stiamo cercando di dire e lasciamo loro il compito di metterlo in pratica”.

Anastasia01LP: Come mai tante suore nei vostri progetti? Che rapporto avete con la religione?

BJ FORMENTO: “Ahaha! Siamo affascinati dalle suore! Sono cresciuto come un’educazione rigidamente cattolica e sono andato in molte scuole in cui le suore erano sempre presenti. Suscitavano in me una sensazione di mistero, al contempo erano severe e misteriose. Penso che sia uno dei motivi per cui le esploro nel mio lavoro di adesso”.

LP: Che tipo di attrezzatura utilizzate durante i vostri scatti?

BJ FORMENTO: Non sono un grande sostenitore di nessuna marca in particolare. Credo che ciò che conti siano 6 pollici dietro la fotocamera.

LP: Che consiglio dareste a chi oggi volesse fare il fotografo artistico?

BJ FORMENTO: “Jerry Saltz ha detto “Diventa nemico dell’invidia !!!” L’invidia è al servizio degli altri, eliminala adesso o ti mangerà vivo e ti renderà amaro, arrabbiato, cattivo, spaventato, ti renderà una persona che non potrà mai essere generosa, amorevole… ti porterà al cinismo e alla distruzione della tua arte”

erin12

LP: Quali sono i prossimi progetti, è possibile avere qualche anticipazione?

BJ FORMENTO: “Al momento stiamo rendendo il nostro omaggio alle eroine sconosciute della seconda guerra mondiale con il progetto: “Spie, bugie e sabotatori“.  Il 2020 ci porterà a un nuovo progetto in Giappone che sarà epico! Inoltre abbiamo appena pubblicato tre nuovi libri disponibili ora su www.tableauxeditions.com” 

(Laura Papa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...